in

GAL Hassin: Il Parco Astronomico più grande del Mediterraneo

Un centro interattivo, didattico ed educativo in Sicilia

GAL Hassin: Il Parco Astronomico più grande del Mediterraneo, 5.0 out of 5 based on 1 rating
VN:F [1.9.17_1161]
Voti Ricevuti 5.0/5 (1 voto)

Il Parco Astronomico “GAL Hassin” più grande del Mediterraneo di trova nel cuore delle Madonie, nel comune di Isnello, in provincia di Palermo. Un’infrastruttura realizzata grazie all’approvazione delle più autorevoli istituzioni scientifiche internazionali come la NASA, l’ESA e l’ASI, che mira a divulgare la cultura delle discipline scientifiche nel Sud Italia e nel tutto il territorio italiano.

Oltre a essere una sede fondamentale per la ricerca scientifica. Il Parco è anche una struttura divulgativa, è infatti possibile visitarlo da Giugno a Settembre e ospita al suo interno una struttura museale – espositiva, una batteria di 12 telescopi amatoriali, un parco di orologi solari all’aperto e un moderno planetario da 75 posti. Le attività da fare all’interno del parco si dividono in diverse aree. Sono alla portata di tutti e mirano a incrementare il turismo, avvicinare le scuole stimolando nei bambini la curiosità per la scienza, e far comprendere come la scienza possa essere davvero alla portata di tutti!

PARCO DEL TEMPO E DELLO SPAZIO

Questo luogo del parco mira a far conoscere la connessione che esiste tra l’uomo, il cielo e i fenomeni celesti. Sarà possibile fare un tuffo nel passato e nel mondo antico studiando gli strumenti che l’intelletto umano è riuscito a realizzare, seppure con i suoi limiti, trasmettendoci oggi una grande conoscenza. Tra questi strumenti vi si trova “L’orologio Geografico“, la più grande piazzola del laboratorio astrofisico presente  all’aperto, con un diametro di 10 metri, pavimentata con il disegno bicolore di una carta geografica che comprendente l’Europa, una parte dell’Asia ed una parte dell’Africa. Si trovano anche “L’orologio polare“, “L’ orologio analemmatico“,”L’orologio solare della Torre“, “I venti della Torre“.

IL PLANETARIO 

Si tratta di un sistema di proiezione, estremamente realistico e immersivo. Il pubblico ha la possibilità di vivere visione a 360 gradi per 180 gradi, come se vi trovasse davvero dentro la scena, potendo osservare in tutte le direzioni l’ambiente che lo circonda

TERRAZZA OSSERVATIVA

Una terrazza a copertura mobile in cui al suo interno vi sono a disposizione ben 12 strumenti per le osservazioni astronomiche, tutti collegati al computer.

LABORATORIO SOLARE

Il laboratorio solare è una stanza in cui è possibile studiare e  osservare in tempo reale il Sole, sperimentando l’astronomia diurna. Grazie all’utilizzo di una “celostata“, un telescopio che permette di inseguire il movimento del Sole nel cielo.

MUSEO

Per un ambito ancora più didattico-educativo, la struttura museale mette a disposizione aule con “exhibit”, ovvero simulatori di fenomeni fisici e astronomici. Inoltre comprende sale esplorative e sale didattiche.

 

Per visitare il sito del Parco “Gal Hassin” cliccare qui

 

Potrebbe anche interessarti:
CASE SULL’ALBERO IN SICILIA

 

 

VN:F [1.9.17_1161]
Voti Ricevuti 5.0/5 (1 voto)

Cosa ne pensi?

0 punti
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Commenti

Loading…

Case sull’albero in Sicilia

AVG Antivirus Free Download 2018