in

Cosa Vedere a Bergamo?

Indicazioni facili e puntuali per goderti il meglio ottimizzando il tuo tempo.

VN:F [1.9.17_1161]
Voti Ricevuti 0.0/5 (0 voti)

Sei di passaggio a Bergamo ed hai qualche ora di tempo che vorresti sfruttare al meglio? Di seguito ti fornirò alcune indicazioni pratiche per poterti orientare e capire cosa vedere a Bergamo pur in breve tempo.

Se ti trovi in centro città, chiedi dove trovare una fermata della linea 1 per Città Alta, oppure per la funicolare. Se ti trovi all’Aeroporto di Orio e devi far fronte a tre ore di attesa, non esitare: fatti indicare la fermata dell’airport bus di ATB e sali sul primo autobus disponibile. Fai attenzione agli orari ed alle specifiche fermate riportate (l’airport bus rispetta esclusivamente quelle): fondamentali per non rischiare spiacevoli ritardi.

Il biglietto puoi farlo direttamente sul bus, ma fai attenzione: la macchinetta automatica non da resto, se non hai contanti precisi meglio pagare con la carta o con il bancomat. Dall’Aeroporto al centro cittadino ci vogliono 15 minuti, ma ti consiglio vivamente di restare sul bus sino al capolinea: Colle Aperto, Città Alta (effettivo centro storico).

Lungo il percorso potrai godere di un primo assaggio rispetto a cosa vedere a Bergamo. Appena varcata Porta S. Agostino ti si aprirà lo  straordinario panorama offerto dalle Mura Venete che affacciano su Bergamo Bassa.

Al capolinea di Colle Aperto puoi lasciarti tentare da un caffè, che deve essere accompagnato da una brioches o quantomeno un dolcetto, presso lo storico bar-pasticceria “La Marianna“.

Lasciandoti “La Marianna” sulla destra e proseguendo dritto, attraversa il passaggio sul selciato per guadagnare Piazza Della Cittadella e iniziare ad addentrarti nel vero e proprio centro storico.

Seguendo il percorso principale imboccherai Via Bartolomeo Colleoni, localmente denominata “Corsarola” che taglia il nucleo del centro storico da Colle Aperto sino alla funicolare di Piazza Mercato delle Scarpe.

Percorrendo la Corsarola potrai assaporare il mix di stili che si sono susseguiti a Bergamo nel corso dei secoli. Dall’impianto romano al medioevo da Libero Comune seguito dalle Signorie sino all’avvento della Serenissima.

Lungo il percorso troverai molti negozietti e botteghe storiche, tra cui la panetteria Tresoldi, dove potrai acquistare qualcosa di sfizioso da mangiare in viaggio o mentre continui a scoprire cosa vedere a Bergamo.

COSA VEDERE A BERGAMO NEL CENTRO STORICO

Se non hai tempi strettissimi, ti consiglio di avventurarti qua e là per le vie che si affacciano sulla Corsarola, potrai scoprire scorci inediti e davvero mozzafiato. Se poi ti dovessi perdere ti basterà chiedere indicazioni per raggiungere la “Piazza Vecchia”, una delle aree fondamentali da vedere a Bergamo Alta.

Caratterizzata dalla fontana con acqua potabile, lo storico Campanone (visitabile, previo pagamento del biglietto) e la facciata del Palazzo della Ragione (location ideale per interessanti esposizioni temporanee) è davvero il cuore di Bergamo Alta.

Alle spalle del Palazzo della Ragione, la pur piccola Piazza del Duomo è uno scrigno nello scrigno che accoglie la Cattedrale di S.Maria Maggiore, il Duomo ed il Battistero. Sia la Cattedrale che il Duomo meritano una, pur breve, visita per godere degli interni recentemente resturati.

Dirimpetto alla Piazza Vecchia c’è la spendida facciata della storica Biblioteca Angelo Mai. Se fosse  aperta quando ci passi, t’invito caldamente a farci un giro: l’atmosfera che si respira tra le sue sale è davvero impagabile.

Proseguendo lungo la facciata della Biblioteca Angelo Mai, tornerai lungo la Corsarola che potrai seguire sino a Piazza mercato delle Scarpe.

Da qui potrai scegliere se prendere la funicolare per tornare in Bergamo Bassa o proseguire, alla destra dell’ingresso della funicolare. Nel secondo caso proseguirai lungo Via San Giacomo e da lì potrai prendere il bus o goderti un pezzo delle mura sino alla fermata successiva.

Dalla funicolare è certo che passi anche l’airport bus, altrimenti ti sarà comunque necessario guadagnare la Stazione Ferroviaria di Bergamo.

BERGAMO,COME RAGGIUNGERE LA STAZIONE FERROVIARIA

Puoi giungerci direttamente via bus, o profittare per farti un altra breve passeggiata lungo la parte più scenografica di Bergamo Bassa.

Lungo il percorso tra la funicolare bassa e la Stazione dei Treni taglierai la grande isola pedonale del Sentierone, che si trova alle spalle dei Propilei. Così si chiamano i due edifici foggiati come tempietti greci che caratterizzano la Porta Nuova da cui si può già scorgere la facciata della Stazione.

Se devi tornare in aeroporto, troverai una fermata dell’airport bus nei pressi della Stazione dei Treni.

E con questo, avrai avuto un assaggio delle bellezze che Bergamo può offrire, ma c’è anche dell’altro!

Se ti ho instillato un po’ di curiosità e vuoi saperne di più, puoi visitare il sito di promozione turistica di Bergamo e scoprire le novità specifiche giorno per giorno.

POTREBBE INTERESSARTI: ORARIO DEI VOLI DALL’ AEROPORTO DI BERGAMO

VN:F [1.9.17_1161]
Voti Ricevuti 0.0/5 (0 voti)

Cosa ne pensi?

0 punti
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Aeroporto Bergamo Orario Voli

Pranzo di Pasqua: ricette per un menu veloce ed efficace!